image-185

facebook
instagram

Per maggiori informazioni:

info@estaticart.com

 

​Privacy Policy

NewCondition 33.00
In Stock

VISUALIZZAZIONE CREATIVA di Sarah Arensi.

Con questa meditazione guidata metti il tuo progetto in una bolla di protezione, senti immensa soddisfazione, gratitudine e felicità per averlo realizzato al meglio. Lo affidi alla benevolenza e abbondanza dell’universo affinché possa collaborare alla creazione di ciò che hai in mente. Elenca tutti i passaggi necessari che ti occorrono per la tua manifestazione e comincia a compiere le giuste azioni in sintonia con l’universo.

CREATIVITA’ deriva dal sanscrito KAR-, una radice che ha il significato di «produrre», «generare», «fabbricare» e dalla base indoeuropea AR che indica l’intenzione di far combaciare le parti, mettere insieme in modo opportuno. La creatività sin dalle origini rappresenta dunque una forma specifica del “fare”, un fare che genera il nuovo attraverso l’associazione e l’integrazione di parti diverse.

Se ci affidiamo a questo particolare significato possiamo sostenere che ogni volta in cui cerchiamo di trovare nuove soluzioni a problemi specifici o personali, quando proviamo a fare qualcosa per la prima volta, quando allontaniamo il nostro pensiero dalle idee comuni, dalle nostre convinzioni o dai pregiudizi, ecco in quel momento stiamo assecondando il nostro “impulso creativo”.

Ognuno di noi sperimenta il proprio essere creativo nell’esistenza quando trova il coraggio di uscire dalle solite esperienze, dalle stesse risposte ai problemi quotidiani agganciando un elemento prima estraneo, mai sperimentato.

La creatività è un’esperienza legata a vissuti positivi come la scoperta, la bellezza, il fare qualcosa di originale con le proprie mani e la propria testa, eppure assumere un atteggiamento creativo implica un CAMBIAMENTO, cioè introdurre nel nostro consueto modo di fare qualcosa di diverso, mai sperimentato.

Tutti, prima o poi, abbiamo sperimentato quel senso di ansia, paura e solitudine che si prova quando dobbiamo fare qualcosa di nuovo.

Questo cosa significa? Che la via per diventare creativi nella nostra quotidianità passa anche attraverso sentimenti negativi come la paura del cambiamento, ma la paura è il presupposto che ci consente di sperimentare il coraggio.

Il desiderio di cambiare, di introdurre nella nostra vita qualcosa di nuovo, nasce quando ci rendiamo conto che viviamo una mancanza, un disagio. Nessuno in genere vuole modificare una situazione in cui si trova bene, ma quando ci sentiamo tristi, annoiati o insoddisfatti ebbene lì può nascere l’impulso creativo a modificare qualcosa nel modo in cui viviamo.

Grazie a questa meditazione guidata riuscirai a trasformare le "vecchie abitudini e condizionamenti della mente limitante" in nuove possibilità, per manifestare la vita che desideri a 360°.

crea crea crea
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder